Rassegna stampa | qui.uniud | Uniud
Copertina numero 27
27
NUMERO 27
mar - apr 2008
Copertina numero 26
26
NUMERO 26
gen-feb 2008
Copertina numero 25
25
NUMERO 25
nov - dic 2007
Copertina numero 24
24
NUMERO 24
sett - ott 2007
Copertina numero 23
23
NUMERO 23
mag - giu 2007
Copertina numero 22
22
NUMERO 22
mar - apr 2007
Copertina numero 21
21
NUMERO 21
gen - feb 2007
Copertina numero 20
20
NUMERO 20
nov - dic 2006
Copertina numero 19
19
NUMERO 19
lug - ott 2006
Copertina numero 18
18
NUMERO 18
mag-giu 2006
Archivio di tutte le riviste Archivio di tutte le riviste
Ricerca nell'archivio Cerca

ufficio.stampa@amm.uniud.it
Copertina numero 27
27
La rivista in pdf (1.2 MB)
L'inserto in pdf (86.6 KB)

L'editoriale

Un compleanno e un impegno


L’Università di Udine compie 30 anni. Fortemente voluta dai friulani che la posero alla base della ricostruzione dopo il terremoto, in questi anni ha saputo rispondere alle loro aspettative e oggi è riconosciuta da tutti come componente naturale della loro vita quotidiana. Ma ora, senza l’aiuto attivo di chi ci rappresenterà in Parlamento, l’eccellente servizio che l’Ateneo svolge a favore del suo territorio è a rischio. Da troppi anni siamo sotto finanziati. Siamo infatti la quarta università più sottofinanziata in Italia. Ci mancano circa 15 milioni di euro l’anno, ma nonostante ciò siamo tra i primi atenei per i risultati raggiunti nella didattica e nella ricerca secondo le valutazioni ministeriali. Le 5 facoltà originarie sono diventate 10, tutte valutate dal Censis fra le prime 11 in Italia con 3 al primo posto: Lingue e Medicina per il sesto anno consecutivo e la new entry Scienze della formazione. Oltre a Udine l’Ateneo è presente a Pordenone, Gorizia, Cormons, Gemona e Tarcento e con varie iniziative a Tolmezzo, Cividale, Gradisca, Palmanova, Lignano e Mestre. Si è dotato di una Scuola Superiore, la “Normale friulana”. Ha costituito, assieme alla Regione, l’Azienda ospedaliero-universitaria Santa Maria della Misericordia unendo le forze del Policlinico universitario a quella dell’Ospedale cittadino, dando così vita alla più grande Azienda sanitaria del Friuli Venezia Giulia. Fra i primi in Italia abbiamo adottato la riforma del 3+2+3 (laurea, laurea magistrale, dottorato di ricerca), progettata per armonizzare lo spazio dell’educazione superiore nell’Unione Europea. In 30 anni circa 23.500 i nostri laureati si sono inseriti nel mondo del lavoro contribuendo in modo decisivo alla crescita del Friuli. Secondo Almalaurea il 50% dei nostri neodottori a un anno dalla laurea trova occupazione contro una media nazionale del 45.5%. Malgrado la scarsità di finanziamenti siamo fortemente impegnati a sostenere la ricerca finanziando borse di dottorato e assegni di ricerca e cofinanziando i progetti nazionali e internazionali dei nostri docenti. Negli ultimi 5 anni, con l’avvio dei progetti di valorizzazione economica della ricerca, l’Ateneo si è distinto a livello nazionale nell’attività di trasferimento tecnologico e di promozione dello sviluppo territoriale. Gli indicatori di trasferimento tecnologico (brevetti commercializzati, spin off da ricerca, progetti congiunti università-industria) sono stabilmente migliori rispetto alla media italiana dimostrando che l’Ateneo è un importante soggetto ispiratore di modelli innovativi a livello territoriale. Seppur in breve, questa è l’Università del Friuli. Ne siamo orgogliosi, ma siamo anche ben consapevoli che occorrono finanziamenti adeguati assegnati sulla base di una valutazione che metta al primo posto la qualità e il merito.
Maria Amalia D'Aronco

NUMERO 27 (mar - apr 2008)


Galassia Università - Didattica
- Il 50% dei dottori dell’Ateneo friulano lavora a un anno dalla laurea triennale
Presentato il X rapporto AlmaLaurea. Primo posto ai laureati della facoltà di Scienze della formazione, seguiti da Ingegneria e Agraria
- Processo di riforma dell’Università, al via una nuova fase
L’applicazione del decreto 270 impone alle Università, a partire dal 2008-2009, la ridefinizione dell’offerta formativa. Ecco che cosa cambierà

Vita d'Ateneo - Qui Udine
- Scritti in omaggio a Maria Amalia D’Aronco
Forum pubblica una raccolta di saggi che colleghi e amici hanno dedicato a una protagonista di primo piano dell’Ateneo

Vita d'Ateneo - Qui Pordenone
- Nuovo laboratorio di fisica per gli studenti di Ingegneria
La convenzione tra Consorzio Universitario e Istituto Kennedy eviterà le trasferte a Udine per le esercitazioni

Vita d'Ateneo - Campus internazionale
- Laurea triennale con doppio titolo per Viticoltura ed enologia
Firmata la convezione tra gli atenei friulano e argentino. Al via anche una collaborazione con la Regione e il settore cooperativo

Vita d'Ateneo - Studio & Lavoro
- Medicina: il 60% dei dottori trova occupazione a un anno dalla laurea
Il “segreto” secondo il preside: «Numero di matricole programmato a livello europeo e specializzazioni concordate a livello regionale»
- Tirocinio in clinica: «Esperienza utile e indimenticabile»
Grazie alla pratica sul campo i futuri medici applicano la teoria e imparano il rapporto con il paziente

Galassia Università - Attualità
- Nuovo Rettore dell’Ateneo di Udine, elezione a maggio
Dopo le dimissioni di Furio Honsell lo scorso 27 marzo

Vita d'Ateneo - Qui Gorizia
- Gettate le basi nel polo goriziano per l’avvio del nuovo dipartimento
Accoglierà i due filoni tematici nei quali si è sviluppata la ricerca in questi anni: Comunicazione e Relazioni pubbliche

Università & Territorio - Imprese
- Università e Parchi Naturali uniti per valorizzare la montagna friulana
Siglate due convenzioni con Dolomiti Friulane e Prealpi Giulie. Per tutelare la natura con attività di ricerca e formazione
- Soluzioni Ict per la videosorveglianza e la gestione del personale
Due nuove imprese nate dall’incubatore Techno Seed. Easy Staff risolve i problemi degli orari. Eye-Tech assicura la tranquillità domestica
- Start Cup Udine allarga i confini con il progetto UN.IS.CO.
La VI edizione sarà centrata sulla collaborazione con la Sissa di Trieste e gli Atenei di Napoli e Benevento. Prima in Italia, sbarcherà su Second Life

Università & Territorio - Scuola
- Scienza protagonista all’Ateneo friulano nelle “Giornate di diffusione culturale”
Un percorso fatto di laboratori, mostre, esperimenti e giochi che ha coinvolto circa tremila alunni e studenti delle scuole primarie e secondarie

Università & Territorio - Sanità
- Scienze infermieristiche e ostetriche: sono 13 i primi laureati “interateneo”
Il corso di laurea specialistica è stato istituito nel 2005 con l’obiettivo di formare nuovi professionisti altamente specializzati al servizio del territorio

Monitor - E-government
- Sistema bibliotecario d’Ateneo: il catalogo è in rete

Monitor - Segnalibro
- Il castelliere di Gradisca di Spilimbergo
- Avventure e sventure giudiziarie del cinema italiano

Monitor - Segna-Sito
- La Scuola Superiore dell’Ateneo è anche on line

Monitor - Diario
- Cinque per mille: il ricavato sarà destinato ai servizi per gli studenti
- Letterature migranti: nasce il primo centro studi in Italia
- Donazione al dipartimento di Patologia e medicina sperimentale e clinica
- Un master per insegnare in lingua friulana
- Riconoscimento a Giorgio Alberti
- Studenti finalisti alla sfida europea tra asset-manager
- Su SKY il video di “Fabbrica” realizzato dal Laboratorio ReMoTe
- Pmi, aziende artigiane e imprese familiari: due nuovi corsi a Economia
- Primi certificati europei di competenze informatiche

Monitor - Agenda
- Maggio e giugno all’Università

Primo Piano
- L’Università di Udine compie 30 anni e lancia nuove sfide
Trent’anni fa è nata l’Università di Udine, l’unico ateneo italiano ad essere stato istituito con una legge di iniziativa popolare. Oggi la nuova battaglia è quella di vedersi riconosciuti i finanziamenti statali in base al merito. Da strumento di riscatto post-terremoto a polo di sviluppo aperto al territorio.

Galassia Università - Ricerca
- Pazienti con traumi gravi: al Sud rischio mortalità più alto del 60%
I risultati di una ricerca della cattedra di Epidemiologia in collaborazione con l’Istituto “Mario Negri” di Bergamo

Università & Territorio - L'intervista
- Rapporto più stretto tra università e impresa, promuovendo progetti comuni
Il presidente degli industriali di Pordenone, Maurizio Cini, evidenzia prospettive e attese di un settore che punta su formazione e innovazione