Rassegna stampa | qui.uniud | Uniud
Copertina numero 27
27
NUMERO 27
mar - apr 2008
Copertina numero 26
26
NUMERO 26
gen-feb 2008
Copertina numero 25
25
NUMERO 25
nov - dic 2007
Copertina numero 24
24
NUMERO 24
sett - ott 2007
Copertina numero 23
23
NUMERO 23
mag - giu 2007
Copertina numero 22
22
NUMERO 22
mar - apr 2007
Copertina numero 21
21
NUMERO 21
gen - feb 2007
Copertina numero 20
20
NUMERO 20
nov - dic 2006
Copertina numero 19
19
NUMERO 19
lug - ott 2006
Copertina numero 18
18
NUMERO 18
mag-giu 2006
Archivio di tutte le riviste Archivio di tutte le riviste
Ricerca nell'archivio Cerca

ufficio.stampa@amm.uniud.it
Copertina numero 20
20
La rivista in pdf (575.5 KB)
L'inserto in pdf (84.6 KB)

L'editoriale

“Conosci te stesso” per giocare d’anticipo


Parlando di innovazione, spesso sento ammirare e portare ad esempio quanto avviene dall’estero e viene da fuori, anche da chi dimostra di soffrire della sindrome not invented here, e finisce per reinventare la ruota. Se da un lato è ottima la strategia di guardarsi attorno copiando l’adagio di Picasso: “ Solo i mediocri imitano, i geni copiano ”, dall’altro rischia di essere una delle modalità in cui si manifesta uno dei difetti nazionali, il provincialismo, che in innovazione è tragicamente perdente. Nella competizione globale ed estrema bisogna giocare d’anticipo! Se si cerca di replicare quanto è fatto altrove, non si fa innovazione, ma si cade solo nella trappola di che ci vuole colonizzare e trasformare in consumatori. Due esempi che illustrano l’atteggiamento passivo del nostro paese, nel settore dell’informatica nella pubblica amministrazione: un collega rettore mi diceva che aveva un’eccellente gestione di bilancio perché utilizzava un importante ma costosissimo software ERP; l’opinione pubblica e tanta stampa si dipingono un mondo in cui i motori di ricerca per internet sono un territorio ormai del tutto esplorato, mentre basterebbe un po’ meno di Silicon-Valley-filia per capire che siamo solo agli inizi. Altri esempi sono i tanti progetti di innovazione e ricerca che vengono continuamente lanciati. Nel mercato globale il valore aggiunto di un prodotto è proporzionale a quanto questo è integrato nel contesto in cui è prodotto. Si è tanto più competitivi quanto più si riesce ad anticipare qualche fenomeno o moda che diventerà globale, già presente ma non ancora diffusa. Per questo è importante conoscere le proprie specificità. Solo così si può capire come giocare d’anticipo: non solo sui prodotti ma anche sulla mentalità, sui valori, sullo spirito, sul genius loci. I colossi orientali emergenti nel settore manifatturiero (Cina) e dei servizi (India) spaventano. Stanno crescendo in loro classi medie di proporzioni continentali. Quando avranno raggiunto il benessere che cosa vorranno? Che è uno dei fili conduttori della nostra cultura, competenza e imprenditorialità del Friuli, che sin dai tempi dell’emigrazione ha portato nel mondo: dalla costruzione delle case, ai mobili, gli arredi, fino ai focolari, all’alimentare (si pensi al vino), all’arte, rispetto dell’ambiente, della sicurezza, della solidarietà. Ispiriamoci a questi valori del Friuli, dell’Italia, dell’Europa, il mondo globale sta cercando la qualità della vita. Dunque è sempre più attuale l’adagio socratico “Conosci te stesso!” che riformulo per l’università in “Conosci il tuo territorio!” e al territorio in “Conosci la tua Università”. Per il nuovo anno auguro a tutti, nelle specificità dei propri ruoli, curiosità, rigore, trasgressione tolleranza, coraggio, internazionalizzazione, progettualità.      
Furio Honsell

NUMERO 20 (nov - dic 2006)


UNIVERSITA' & TERRITORIO - IMPRESE
- Parco scientifico, parte la fase di ampliamento
Il distretto della conoscenza nato due anni fa spicca il volo. Entro il 2008 comprerà 30 mila metri quadri di terreno. Raddoppiando così lo spazio per laboratori ed imprese. Il direttore Feruglio spiega il progetto.
- Friuli Innovazione, i cinque migliori successi del 2006
La fase di sviluppo nasce da una buona base. Laboratori, rapporti concreti con le imprese, strumenti nuovi con banche e finanziarie: è molto positivo il bilancio dell’anno appena trascorso.
- Quattro anni sul podio Ateneo primo in ricerca applicata
Il gruppo udinese vince a pari merito con Ske del Politecnico di Milano il Premio nazionale dell’innovazione che quest’anno è stato ospitato nel capoluogo friulano. Dall’Expo innovazione al polo scientifico allo spettacolo con Fabio Fazio al Teatro Nuovo.
- L’artigianato? Ora ha una cattedra
È la prima del suo genere in Italia. Sarà un insegnamento specifico inserito nel corso di laurea di Economia aziendale.
- Nuovo corso per coniugare business e valori
Al via “Etica ed economia”, nuovo insegnamento all’ateneo friulano organizzato in collaborazione con l’Associazione “Etica ed Economia” e l’Unione cristiana imprenditori dirigenti di Udine.

UNIVERSITA' & TERRITORIO - CAMPUS INTERNAZIONALE
- Dal Friuli il primo laboratorio per i controlli alimentari in Camerun
E’ partito il progetto della facoltà di Veterinaria dell’ateneo. Finanziato con 52 mila euro da Regione e Università.

UNIVERSITA' & TERRITORIO - SCUOLA
- Al via i poli formativi del legno e della meccanica
Attivati dalla Regione, garantiranno continuità nel settore della formazione professionale superiore per il triennio 2006-2008. Sono coordinati dal consorzio Friuli Formazione e dalle principali scuole del territorio.

MONITOR - QUI GORIZIA
- A Gorizia il campus è una certezza

MONITOR - DIARIO
- Un ateneo vincente. In comunicazione
- Lauree ad honorem
- Delegati del Rettore: due novità
- Teleriscaldamento, parte il progetto
- Radiologia, la Scuola di specializzazione compie dieci anni
- Agenda

GALASSIA UNIVERSITA' - DIDATTICA
- Le matricole? Aspiranti insegnanti ed economisti
Nonostante il calo demografico e l’esaurimento dell’effetto riforma, le immatricolazioni all’università di Udine sono stabili. Economia realizza la migliore performance. Incrementi a Scienze della formazione, Medicina e Lettere.
- Medicina, la facoltà ha festeggiato i suoi primi 20 anni
Ha laureato 630 medici, gli iscritti sono aumentati del 15%. La sua attivazione è stata una richiesta storica del Friuli Ora la sfida è l’integrazione di ricerca, didattica e assistenza nella nuova Azienda ospedalieor-universitaria.

POLICLINICO UNIVERSITARIO
- Urologia, aumentano i tumori dell’apparato genitale
Il tumore alla prostata, insieme a quello al polmone, al colon e alla mammella, è uno dei quattro killer oncologici. Se ne occupa il dipartimento interaziendale dell’Azienda ospedaliero-universitaria, fra i primi ad aver unito le competenze di Policlinico e ospedale.

MONITOR - SEGNALIBRO
- Un fiume per conoscere il Friuli Lavorare per l'università

PRIMO PIANO
- Da 40 paesi del mondo per studiare a Udine
Aumenta l’attrattività internazionale dell’università di Udine. E supera la media nazionale. La percentuale di studenti stranieri in sette anni è passata dall’1,6% al 3,2% del totale degli iscritti. In Italia è ferma al 2%. Dall’Albania alla Cina, fino al Camerun e alla Colombia. Sono sempre più numerosi i giovani che fanno la valigia e arrivano in Friuli per conquistare il titolo di studio. Quasi la metà sono donne.

GALASSIA UNIVERSITA' - RICERCA
- Scoperta anti-cancro apre la via a nuovi trattamenti
Trovati due composti capaci di uccidere cellule tumorali resistenti ai farmaci. Proseguono gli studi per la messa a punto e il loro utilizzo clinico. Anche grazie ad un nuovo macchinario.

MONITOR - LAVORI IN CORSO
- Medicina, la biblioteca si è rifatta il look

MONITOR - QUI PORDENONE
- A Pordenone ateneo è modello per il territorio

MONITOR - IDEE GIOVANI
- Gli universitari in scena